ServiziMenu principaleHome
Home > Pubblicazioni

07.01.2020

Dal 1° gennaio novità per le transazioni 'a catena'

Giorgio Confente e Nadia Gentina, 'Eutekne', il 27/12/2019

La direttiva 2018/1910/Ce ha introdotto il nuovo articolo 36-bis nella direttiva IVA 2006/112/Ce in vigore dal 1° gennaio 2020, se pur non ancora formalmente recepito nella normativa nazionale. La nuova norma prevede l’attuazione di regole semplificate per il corretto trattamento fiscale delle cessioni di beni a catena (supply chain), che frequentemente creano difficoltà agli operatori nella complessa e incerta individuazione pratica delle qualità che consentono l’esenzione ai sensi dell’art. 138 della direttiva 2006/112/Ce (cioè non imponibilità). [...]

26.11.2019

Valida la cessione del credito IVA fatta prima della richiesta di rimborso

Giorgio Confente e Nadia Gentina in 'il fisco' n. 45 del 2019

La vertenza oggetto dell’ordinanza della Suprema Corte n. 27278/2019, in commento, riguarda una società cessionaria di un credito IVA, alla quale è stata notificata una cartella di pagamento per omesso versamento IVA. La società cedente ha successivamente incorporato la cessionaria, proseguendo il contenzioso relativo alla contestazione. La ragione della pretesa erariale era fondata sul rilievo che al compimento delle formalità relative alla suddetta cessione, inclusa la notifica all’Erario, la cessionaria non aveva ancora presentato la dichiarazione IVA annuale, con richiesta di rimborso di detto credito. [...]

 

14.05.2019

Legittima la non imponibilità IVA anche prima della ricezione della lettera d'intento

Giorgio Confente e Nadia Gentina in 'il fisco' n. 19 del 2019

La Corte di cassazione, nella sentenza n. 9586/2019, in commento, è intervenuta sul tema della corretta applicazione della non imponibilità nel caso di utilizzo del plafond IVA, affermando che, in presenza delle condizioni fattuali di spettanza del diritto all'utilizzo del plafond IVA, il fornitore possa legittimamente non applicare l'imposta anche se nel momento di effettuazione dell'operazione non è in possesso della lettera d'intento rilasciata dal cliente. [...]

26.03.2019

L'IVA assolta con autofattura equivale a quella assolta in dogana

Giorgio Confente e Nadia Gentina in 'il fisco' n. 13 del 2019

La Corte di cassazione, nell’ordinanza n. 4397/2019, in esame, è nuovamente intervenuta sul tema dell’utilizzo virtuale del deposito IVA, ex art. 50-bis del D.L. n. 331/1993, conseguente alla mancata introduzione fisica dei beni al suo interno. [...]

11.02.2019

La responsabilità solidale che si traduce in responsabilità oggettiva

Giorgio Confente e Nadia Gentina, in 'il fisco' n. 7 del 2019

La Corte di cassazione, nella sentenza n. 877 del 16 gennaio 2019, ha affermato che è legittimo determinare il valore normale sulla base del prezzo di acquisto sostenuto dal cedente, ai fini della responsabilità solidale prevista dall’art. 60-bis del D.P.R. n. 633/1972...

 

Righe per pagina: